Entriamo in contatto

Psicologia clinica e clinica psicologica

Il cuore della psicologia clinica è costituito dall’orientamento all’ascolto, all’osservazione e alla “cura” della persona sofferente o non sofferente.

La base è il desiderio di comprendere lo stato soggettivo dell’altro e di fornire supporto, consiglio, riscontro e indirizzo, fino alla vera e propria azione terapeutica.

La psicologia clinica vive nella mente e nel cuore dello psicologo che si occupa delle persone interrogando ed interrogandosi al fine di scoprire come poterle aiutare a vivere meglio. Le attività di Counseling e il colloquio come metodo di base sono tipici della psicologia clinica.

La forma professionale specifica della psicologia clinica è la psicoterapia, cioè la “clinica psicologica”, secondo l’espressione del grande psicoanalista italiano Cesare Musatti.

In questa dimensione lo psicoterapeuta applica se stesso e le proprie conoscenze scientifiche al fine di curare il paziente, attraverso il dialogo. E’ stato di recente scoperto nell’ambito delle neuroscienze che la relazione terapeutica paziente-psicologo causa anche la formazione di nuovi circuiti tra i neuroni.