Per appuntamento

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine

Il 7 dicembre, la Giornata Internazionale dell' Aviazione Civile

giornata aviazione civile

Il 2019 è un anno importante per l’Aviazione Civile vista dal vertice della psicologia applicata a tale campo professionale. Infatti, anche se con qualche ritardo, in Italia è stato notato un documento emesso dalla UE, cioè il REGOLAMENTO 2018/1042 (Commissione del 23 luglio 2018), elaborato a valle del crash del volo Germanwings 9525, noto a tutti coloro che si occupano del settore, dato che l’aeromobile fu deliberatamente fatto schiantare dal co-pilota Andreas Lubitz affetto da disturbi mentali – vedi il mio scritto sul caso Germanwings e sulla sicurezza aerea.

Entrano quindi in campo concetti come “assistenza psicologica” (ad esempio, a coloro che sono coinvolti in incidenti aerei e ai loro familiari), così come quello di “Peer Support”, un’attività finalizzata ad offrire aiuto al pilota in difficoltà da parte dei suoi stessi colleghi (previa formazione degli stessi e supervisione da parte di psicologi qualificati).

Sulla base delle nuovi direttive della EASA European Authority for Aviation Safety vi è la speranza che anche in Italia sia riconosciuto all’intervento esperto di psicologi qualificati un ruolo che, fino ad oggi, è stato del tutto marginale. Vi è ancora molta strada da percorrere, insistendo sulla necessità di valutazioni “psicologiche” e non soltanto medico-psichiatriche, e sulla inderogabile necessità di chiarire la questione della riservatezza nella relazione tra professionista sanitario (psicologo o medico) e soggetto nei casi in cui si ravveda l’esistenza di un rischio.

La professione ed il campo scientifico e di applicazione della Aviation Psychology esiste da tempo e non vi è nulla da “scoprire” o da “inventare” all’ultimo momento – come purtroppo spesso avviene nel nostro Paese nel momento in cui sembra aprirsi una “nuova” area occupazionale –.

L’auspicio è che si possa costruire una collaborazione virtuosa con quanti già operano nel settore, coinvolgendo nei progetti applicativi psicologi dell’aviazione esperti e affidabili.